I corsi LibreOffice visti dagli allievi

Foto di Giandomenico Ricci, Flickr
Foto di Giandomenico Ricci, Flickr

Una prima rielaborazione dei questionari anonimi di valutazione qualità, somministrati a fine lezione nei corsi su LibreOffice base organizzati dalla Provincia di Perugia, mette in luce ottimi risultati. I corsi organizzati fino alla metà di settembre hanno avuto una valutazione media complessiva che è andata ben al di là delle aspettative più rosee, con medie che vanno dai 7 ai 10 decimi.

ComplessiveOttimi risultati sono stati riportati dai formatori interni che hanno tenuto i corsi per i colleghi. Per questi, infatti, la media delle valutazioni oscilla tra 7,5 e 10, con una presenza importante di valutazioni superiori all’8.

Buoni i risultati riscontrati anche nelle domande riferite alla valutazione circa l‘utilità dei corsi per il proprio lavoro e per la crescita professionale. Giudicato eccellente il clima d’aula e la disponibilità dei formatori, a riprova che la scelta di ricorrere a formatori interni è stata la migliore che si potesse fare per un progetto come questo.

MediePerArgomentoA metà dicembre la Provincia di Perugia, grazie ai dieci formatori interni e alle persone che hanno organizzato i corsi di formazione, avrà formato su LibreOffice base gli oltre mille dipendenti. Oltre questo, ha avviato in queste settimane i corsi avanzati su Calc e Impress che stanno riscuotendo grande successo, con molti dipendenti (300 nel momento in cui scriviamo, ndr) che hanno fatto richiesta di partecipazione.

 

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: