Un viaggio chiamato LibreUmbria

L’ebook di LibreUmbria è disponibile nel formato .epub, .mobi (per chi ha Kindle) oppure nella versione .pdf

E’ possibile scaricare l’ebook anche su Lulù oltre che su Google Libri e Google Play.

Vi chiediamo di condividere l’ebook con un amico, l’insegnante di vostro figlio, il sindaco o l’assessore della vostra città, il proprietario di un’azienda e magari scriverlo nei commenti.

Vi chiediamo di aiutarci a far conoscere la nostra esperienza per far capire a tutti che la migrazione a software libero si può fare e si deve fare.

Vi chiediamo di condividerlo sui vostri profili social perché abbiamo bisogno di arrivare al maggior numero di persone possibili e far conoscere i vantaggi della scelta di LibreOffice.

Vi chiediamo di aiutarci a ricordare che la migrazione a LibreOffice si può fare. In PA si deve fare.

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: