LibreUmbria su Agenda Digitale

Italo Vignoli, membro del board of director di Document Foundation
Italo Vignoli, membro del board of director di Document Foundation

In un articolo pubblicato sul magazine dell’Agenda Digitale italiana, scritto da Italo Vignoli, sul software libero nelle PA locali, si parla anche del progetto LibreUmbria e di come sia stato efficace sotto il punto di vista comunicativo.

“La mossa decisiva – si legge nel post – è stata quella della creazione di un sito – http://www.libreumbria.it – che è diventato il fulcro della comunicazione, ed è stato alimentato con tutti i documenti relativi al progetto stesso. In questo modo, la resistenza al cambiamento, che si è rivelato lo scoglio più difficile da superare nel caso delle migrazioni – i problemi, infatti, sono di carattere psicologico e non tecnico – è stato affrontato prima ancora che nascesse. Oggi, i dipendenti della Provincia di Perugia chiedono di passare a LibreOffice sulla scorta dell’esperienza dei loro colleghi, che danno un giudizio molto positivo della suite di produttività, con la quale riescono a fare più cose e in modo più rapido ed efficiente rispetto al passato”.

Questo il testo integrale.

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: